Ca’ de Alemanni

La scelta di passare al biologico risale al 1997, quando Alessandra Lazzari aspetta Beatrice, la sua bambina. “La voglia di trasformare l’azienda di famiglia in una azienda biologica è venuta proprio dal desiderio di non svolgere un “mestiere”, ma di manifestare il mio modo di essere, i miei sogni, le mie speranze anche nel lavoro e nell’ambiente in cui vivevo. Ed ho iniziato così, con la convinzione di fare qualcosa di buono per la mia bambina. Oggi Cascina degli Alemanni è un’azienda di 70 ettari che produce cereali e foraggi per l’alimentazione di circa 100 vacche da latte e 80 vitelle e manze. Alleviamo da sempre la Frisona Italiana, ma abbiamo introdotto anche una quindicina di vacche di Razza Bruna”.

Consulta l’autocertificazione di Ca’ de Alemanni in cui dichiara di rispettare il disciplinare di Filiera Corta Solidale.

 

 

Fotogallery