Il Campagnino

L’azienda, situata a Villarocca di Pessina Cremonese, si estende su 26 ettari in affitto.
Oltre alla produzione di piccoli frutti, impiegati per la produzione delle confetture, l’azienda propone trasformati di frumento, monococco e grano saraceno le cui farine sono ottenute direttamente in azienda tramite l’utilizzo di un mulino a pietra.
Dal 2007 il Campagnino coltiva un’antica varietà di grano, il triticum monococcum, un tempo diffusa in tutta l’area mediterranea, ma ormai quasi totalmente dimenticata, soppiantata dai ben più produttivi farro e frumento. Trattandosi di una specie dalla spiccata adattabilità, con un’ottima resistenza a malattie e stress e che richiede bassissime dosi di concime, questo cereale ha una naturale vocazione per un’agricoltura a basso impatto ambientale. Grazie alla sua eccezionale ricchezza di proteine, vitamine e carotenoidi e all’elevato contenuto in zinco e ferro, il monococco supera di gran lunga il frumento dal punto di vista nutrizionale.

Consulta l’autocertificazione del Campagnino in cui dichiara di rispettare il disciplinare di Filiera Corta Solidale.

Fotogallery