Scoiattolo rosso

L’azienda sorge sulle colline di Carrù, piccolo paese alle porte delle Langhe a 600 metri sul mare: zona particolarmente vocata per clima e caratteristiche morfologiche alla produzione della “Nocciola Piemonte I.G.P.”.
Le piccole dimensioni aziendali consentono una gestione familiare: Gianluca, insieme alla moglie Ilaria, ha raccolto l’eredità del nonno, già dedito alla produzione della cultivar “Tonda Gentile”, e insieme rappresentano la nuova generazione di corilicoltori.

Particolare attenzione è dedicata all’impatto ambientale della produzione. Iniziando dalla cura per la pianta e il terreno, eliminando l’utilizzo di erbicidi. Il controllo degli infestanti è effettuato tramite monitoraggio del numero e fase biologica dei parassiti, in modo da intervenire in modo mirato e solo quando realmente necessario.I trattamenti effettuati sono a base di rame e zolfo, consentiti anche in regime biologico.
Il raccolto avviene verso la fine di agosto, alla completa maturazione dei frutti.

Consulta l’autocertificazione di Scoiattolo Rosso in cui dichiara di rispettare il disciplinare di Filiera Corta Solidale.

Fotogallery