Uccellaia

Abbiamo conosciuto questa azienda (e Chicca, da cui siamo rimasti subito affascinati) grazie a Sergio Zipoli, nostro fornitore di miele biologico e degustatore di vini per passione.
Sergio porta a pascolare le sue api per la produzione del miele di robinia (acacia) proprio qui all’Uccellaia.
Appena arrivati abbiamo capito perché. Sulle colline della Val Nure, a poca distanza da Vigolzone, l’azienda è completamente circondata da boschi di castagni, querce e robinie, popolati da uccelli di ogni razza: rapaci, uccelli notturni, merli e rondini. Da cui il nome “Uccellaia”.
Chicca e il marito scoprono questo posto nel ’77 e se ne innamorano. Nel ’98 iniziano la vinificazione di una prima parte delle uve prodotte, il reimpianto di alcuni vitigni autoctoni e la conversione alla coltivazione biologica.
Oggi l’Uccellaia è condotta da Chicca e dalle sue due figlie, Maria Adelaide e Giulia.