1 ottobre 2015

Acetosella

oxalis_acetosella_wood_sorell_large

Nome scientifico
Oxalis acetosella

Descrizione
L’Acetosella è una pianta molto diffusa, ma non facile da individuare a causa della forte rassomiglianza al trifoglio. E’ una pianta tipica dei boschi umidi, senza fusto, molto piccola, con radice rizomatosa, foglie di colore verde pallido a forma di cuore. I fiori hanno 5 petali di colore bianco- rosato con striature rosa. Fiorisce in primavera (per Pasqua).

Proprietà
L’acetosella è una pianta ricca di acido ossalico, vitamina C e mucillaggini.
E’ conosciuta per le sue proprietà depurative, diuretiche e rinfrescanti. L’Acetosella si utilizza come decotto nel caso di problemi all’apparato digerente e come depurativa del sangue. Masticare le foglie fresche aiuta nel caso di ferite alla bocca.

Cucina
Come l’acetosa arricchisce di sapore verdure e minestre. Si usa soprattutto per insaporire al posto del limone.
Dalle foglie si può ricavare una bevanda dissetante, simile a una limonata. Le radici possono essere usate come gli asparagi.

Guarda tutte le ricette con questa erba