1 ottobre 2015

Aspraggine

91933

Nome scientifico
Picris echioides

Descrizione
E’ una specie annua, alta fino a un metro, caratterizzata da una tipica rosetta basale per via delle verruche biancastre presenti sulle foglie spatolate. Il fusto striato, arrossato e peloso, ha foglie lanceolate. I fiori sono di color giallo oro. Predilige aree calde ed esposte.

Proprietà
La medicina popolare utilizzava le foglie per estrarre un succo dalle proprietà antiemorragiche.

Cucina
Si utilizzano esclusivamente le rosette basali giovani. Si può utilizzare anche da sola, per zuppe, minestroni, risotti o per farcire torte e focacce, più spesso viene mescolata con altre cicorie o con altre erbe amare per migliorarne il gusto, rendendole più gradevoli.

Guarda tutte le ricette con questa erba