26 aprile 2018

Gong fu Cha: degustazione di tè

Tutto, dalla produzione fino alla raffinata preparazione, è rilevante per la realizzazione di un’esperienza significativa per i cinque sensi.

Rituale in cui si susseguono brevissime e numerose infusioni, ognuna con la sua particolare sfumatura di colore, profumo e aroma che identifica un lato della “personalità” di un tè.
Al termine della degustazione, si ha un quadro completo delle estrazioni e una percezione totale definita Flavour o “gusto” del tè”.
Il Gong fu Cha, per come è conosciuto oggi, risale all’epoca Ming e prevede l’utilizzo di piccole teiere realizzate con pregiatissima terracotta di Yixing, prodotte ancora oggi con metodi artigianali. Oltre ad essere molto belle esteticamente, permettono di ottenere i migliori risultati durante le infusioni.
Gli Oolong, utilizzati in questa occasione, sono tè “semifermentati”, prodotti principalmente nella Cina sud orientale e a Taiwan. Tra i più
ricercati e apprezzati dai cultori della bevanda, questi tè uniscono la freschezza e le virtù dei tè verdi al carattere e all’intensità dei tè neri.

Quota di partecipazione: € 20,00
Quota di iscrizione all’associazione GAS Filiera Corta Solidale: € 5,00

Info e prenotazioni: info@filieracortasolidale.it
cell. 340 3704645

Giovedì 10 maggio
orario 20,30 – 22,30
Filiera al Centro (del Riuso), via dell’Annona 11, Cremona.

Iniziativa a sostegno del progetto “La Casa Comune della Sostenibilità”.
Evento in collaborazione con Lumen Scuola di cucina Naturale, Nonsolonoi Cooperativa Sociale, Slow Food cremonese, Ghiottonerie.