6 ottobre 2015

Ragù di lenticchie

Ingredienti:
20 gr di porcini secchi (facoltativi)
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
50 gr di olio evo
250 gr di lenticchie secche
vino rosso
500 gr di passata di pomodoro
sale pepe

Procedimento:
Mettere in ammollo i porcini in acqua tiepida per 20 minuti. Nel frattempo pelare cipolla e carota e pulire il sedano, quindi tagliarli finemente. Tritare anche i funghi.

Scaldare l’olio in una pentola. Aggiungere le verdure, spolverarle con un pizzico di sale e mescolare per intriderle bene d’olio. A questo punto mettere il coperchio e spostare la pentola sul fuoco più piccolo che avete a disposizione (quello piccino da caffè, tenuto al minimo) e lasciar soffriggere a lungo e lentamente, finché le verdure diventano morbide e traslucide.

Spostare la pentola su un fuoco più grande ed aggiungere le lenticchie secche. Lasciarle insaporire qualche istante, quindi sfumare con circa 1/2 bicchiere di vino rosso. Lasciarlo evaporare ed aggiungere la passata di pomodoro e 600 gr di acqua bollente. Far riprendere il bollore quindi mettere il coperchio e spostare nuovamente la pentola sul fuoco più basso. Lasciar sobbollire a fuoco lento per due ore e mezza, ricordando di mescolare di tanto in tanto, finché le lenticchie sono ben cotte.

Dopo un’ora e mezza circa salare e pepare. Una giornata di riposo giova al sapore, ma è possibile usarlo subito per condire un bel piatto di pasta, farcire dei cannelloni o preparare delle lasagne al forno.

Amina

Guarda altre ricette con gli stessi ingredienti: