12 Marzo 2019

21 marzo: giornata della memoria

La XXIV Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promossa a livello nazionale da Libera contro le mafie e Avviso pubblico, ma che vede la partecipazione e il sostegno delle principali associazioni italiane, si svolgerà a Padova il prossimo giovedì 21 marzo.

Cremona, grazie all’impegno di sensibili professori e dirigenti scolastici, e grazie al prezioso sostegno di CGIL Cremona, Comitato Soci Coop Cremona, Acli Cremona, AUSER Unipop, GIT Cremona-Banca Etica, organizza la trasferta a Padova con la prenotazione di tre pullman.

Stiamo definendo il numero complessivo degli studenti, ma occorre davvero che a Padova ci sia un grande segnale di partecipazione anche da parte della società civile: il Veneto nega qualsiasi presenza di mafie nei suoi territori, nega sale civiche a Luigi Ciotti, non facilita la manifestazione…insomma…esiste un problema di negazionismo simile, se non peggiore, a quello che si riscontra in Lombardia.

La quota prevista per cittadini e simpatizzanti è di 10 euro; mentre gli studenti pagheranno 3 euro come contributo simbolico.

Tutte le informazioni sul perché è importante andare a Padova le trovate sul sito www.libera.it

Per iscriversi inviare una mail all’indirizzo 21marzocremona@gmail.com indicando nome, cognome, indirizzo mail e numero di cellulare.

INDICAZIONI LOGISTICHE

giovedì 21 marzo 2019

  • ore 6.45: ritrovo al piazzale della stazione dei pullman in via Dante
  • ore 7.00: partenza
  • arriveremo a corteo iniziato, dovremo immetterci nella zona prossima a Prato della Valle
  • ore 11.00: lettura nomi delle vittime innocenti delle mafie
  • ore 12.30: intervento di Luigi Ciotti, presidente di Libera
  • ore 13.00: fine della cerimonia
  • ore 15.00/15.30: partenza da Padova
  • ore 18.00/18.30: arrivo a Cremona piazzale stazione