26 settembre 2018

Laboratori del gusto: i primi due appuntamenti

Cosa si nasconde dietro ai prodotti che mettiamo nel nostro piatto?
Come riconoscere un cibo “buono” da un prodotto industriale?
Abbiamo deciso di provare a rispondere a queste e tante altre domande partendo da un approfondimento della conoscenza di alcuni prodotti base della nostra alimentazione quotidiana: pane, latte, miele, vino, olio…

I Laboratori del Gusto sono appuntamenti pensati per imparare a riconoscere la qualità di cibi e bevande: degustazioni tematiche guidate da esperti e produttori che spiegano il contesto, il processo produttivo e le qualità gastronomiche dei prodotti che mettiamo nel nostro piatto.

Iniziamo presentando i primi due appuntamenti:

Venerdì 12 ottobre ore 20.30: BUONO COME IL PANE
Davide Maffezzoni, giovane panificatore cremonese diplomato all’Università di Slow Food, ci introdurrà al mondo del pane: dalla scelta delle farine alla macinatura, dalla lievitazione alla cottura, soffermandosi in particolare sugli aspetti che distinguono un pane “buono” da un prodotto industriale.

Mercoledì 24 ottobre ore 20.30: UN MONDO DI LATTE
Roberto Barbieri, esperto di settore e attivista Slow Food, ci guiderà alla scoperta del latte, illustrandoci le principali categorie, proprietà, caratteristiche organolettiche.

I laboratori, della durata di un’ora e mezza circa, si svolgeranno presso lo spazio FILIERA al CENTRO di via dell’Annona 11 e prevedono una degustazione guidata.

Iniziativa riservata ai soci Slow Food e di Filiera Corta Solidale.

È richiesto un contributo di € 10,00 a modulo.
Si accettano prenotazioni fino ad esaurimento posti.

Info e Prenotazioni:
info@filieracortasolidale.it
info@slowfoodcremonese.it