31 luglio 2018

È dalle collaborazioni che nascono le cose più belle

Quest’anno l’Arci Festa ha fatto un salto di qualità, diventando la prima festa ecosostenibile della città: un evento quasi completamente a rifiuti zero (piatti, posate e bicchieri vanno nell’umido), dove invece di proporre acqua in bottiglia alla cassa promuovono l’acqua pubblica per risparmiare plastica e valorizzare i beni comuni, e poi naturalmente ci sono i piatti (tutti buonissimi) preparati con ingredienti biologici e locali, provenienti da cooperative sociali che praticano l’inclusione.

Come Filiera Corta Solidale abbiamo messo a disposizione i contatti di tutti i nostri produttori e la nostra struttura logistica, oltre a elaborare una comunicazione ad hoc per dare il giusto risalto a questo sforzo economico e organizzativo.

Cosa potete fare voi per sostenere queste buone pratiche?

  • Innanzitutto venire all’ Arci Festa 2018!
  • Preferire i piatti con prodotti biologici locali
  • Chiedere l’acqua del rubinetto in brocca
  • Aiutarci a fare una buona raccolta differenziata

Condividiamo le buone pratiche perchè
UN MONDO MIGLIORE SI COSTRUISCE ANCHE CON LE PICCOLE SCELTE QUOTIDIANE ❤️