4 settembre 2018

Terra Madre e Salone del Gusto

Si svolgerà a Torino, dal 20 al 24 settembre, la XII edizione di Terra Madre Salone del Gusto: la manifestazione internazionale dedicata al cibo buono, pulito, sano e giusto per tutti.

Il tema dell’edizione 2018 è Food for Change: riteniamo che il cibo sia il più potente strumento per avviare una rivoluzione lenta, pacifica e globale: se vogliamo cambiare il mondo, cominciamo dai piccoli gesti quotidiani, come la scelta consapevole delle materie prime che usiamo per realizzare le nostre ricette. Se lo facessimo tutti, vedremmo gli effetti sulla qualità e salubrità dei prodotti, sulla tutela degli ecosistemi e della biodiversità, sui mercati globali e la distribuzione delle risorse. Sulla vita di ogni giorno.

L’edizione 2018 di Terra Madre Salone del Gusto dialogherà sempre di più con i visitatori, partendo dalla più ampia condivisione della conoscenza possibile e cercando di stimolare e favorire il cambiamento delle abitudini alimentari delle persone.

Tutti quanti saranno chiamati a interrogarsi su quale cibo scegliere: che metodi di produzione mettere in pratica, quali alimenti cucinare, cosa mettere nel “carrello” della spesa. Ogni giorno, infatti, il cibo che scegliamo ci pone di fronte a molte domande, che non riguardano “semplicemente” il cibo ma anche l’ambiente, l’equità sociale, l’economia, la politica. Scegliere un cibo in luogo di un altro significa schierarsi, non essere indifferenti al pianeta su cui viviamo e alle sue risorse, pensare al futuro.

Saranno presenti:

  • i produttori del mercato, selezionati con criteri sempre più rigorosi
  • le Comunità del cibo, che per cinque giorni porteranno in città l’agro-biodiversità dei cibi del mondo e si confronteranno su problemi e soluzioni comuni
  • i cuochi, consapevoli del fatto che non si possa separare il piacere dalla responsabilità verso i produttori, chiamati a interpretare al meglio i propri territori valorizzandoli con la loro creatività
  • i relatori delle conferenze, personaggi influenti che da molteplici punti di vista mostreranno come ampliare lo sguardo facendo scoprire come, nel bene e nel male, il cibo possa cambiare il pianeta.

Il programma completo, le ultime notizie e la possibilità di riservare gli appuntamenti su prenotazione sono su www.salonedelgusto.it. Sempre on line è possibile acquistare in prevendita il biglietto d’ingresso a Lingotto Fiere: 5 euro il biglietto singolo, oltre i diritti di prevendita, contro i 10 euro di acquisto alla cassa.
L’incasso, al netto dei costi di gestione, verrà interamente destinato a finanziare il “diritto di partecipazione” dei delegati di Terra Madre e i progetti della rete Slow Food in Africa.

NB: la condotta Slow Food di Brescia organizza un pullman per Sabato 22 con fermata a Cremona. Chi fosse interessato può contattare Roberto Barbieri: b.roberto1975@libero.it