Chiusura prossimo ordine giovedì 1 dicembre – prossimo ritiro martedì 6 dicembre

Venerdì 25 marzo in bicicletta per dire no all’inquinamento

Venerdì 25 marzo, in occasione dello sciopero globale per il clima #peoplenotprofit, si svolgerà una manifestazione in bicicletta per le vie della città per protestare contro il grave inquinamento ambientale di Cremona, seconda città d’Europa per la pessima “qualità” dell’aria.

Cremona  è la città più inquinata d’Italia per la presenza di particolato PM 2.5 nell’aria. Circondata da un’immensa pianura di monocolture e allevamenti intensivi, impianti industriali, cimiteri di cemento e distese d’asfalto si trova al centro di una delle zone più avvelenate d’Europa, seconda solo a Nowy Sacz, cittadina della Polonia. Mentre l’aria si fa sempre più irrespirabile e le patologie correlate allo smog aumentano anno per anno, il fiume Po lentamente si prosciuga e la biodiversità tipica del nostro territorio è a rischio. Intanto la speculazione sulla nostra salute e sulla Terra non esita a mostrarsi nei suoi aspetti peggiori, con progetti che mirano a ulteriore consumo delle risorse naturali, dando prova di una visione miope del futuro che appartiene a tutt* noi e alle generazioni che verranno, tradotta in una corsa sfrenata all’ultimo centimetro di suolo su scala globale dire no a tutto questo, anche noi aderiamo allo sciopero globale per il clima indetto da Fridays For Future per il 25 marzo“.

Percorreremo le principali arterie della città in bicicletta, mezzo simbolo degli stili di vita sostenibili, ribadendo che il mondo intero deve ascoltare i/le giovani che si battono per politiche che affrontino seriamente i temi dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici. Abbiamo una casa sola, appartiene all’umanità intera e va difesa.

Ritrovo venerdì 25 marzo alle 18 alla stazione dei pullman, di fronte alla Ciclofficina Sociale Lagaredesgars. Partenza alle 18.30.
I partecipanti sono invitati a portare luci, campanelli, vestiti catarifrangenti, cartelli… e qualsiasi altra cosa serva a farci vedere e sentire il più possibile dalla cittadinanza.

Iniziativa promossa da Fridays For Future Cremona, Legambiente, No Spreco, Lagaredesgars, Filiera Corta Solidale, Stati generali dell’ambiente e della salute, comitato territoriale Arci Cremona e circoli, SOMS 1908, Cremona Pride (lista in aggiornamento).

Torna in cima