6 Aprile 2019

Le relazioni del convegno di venerdì 5 aprile

Venerdì 5 aprile presso lo spazio Filiera al Centro di via dell’Annona si è svolto il convegno “Verso sistemi alimentari sostenibili e resilienti”.

Il convegno si inserisce nell’ambito del progetto Distretto Agricolo Solidale Cremonese, finanziato da Fondazione Cariplo, che vede coinvolti oltre a Filiera Corta Solidale, il Comune di Cremona, l’azienda speciale Cremona Solidale, l’associazione Economia e Sostenibilità e Fondazione San Facio.

Il convegno ha inteso mettere al centro dell’attenzione il ruolo dell’agricoltura e più in generale dei sistemi alimentari quali principali fattori di superamento dei limiti nei processi bio-fisici che regolano la resilienza del pianeta.

I sistemi agro-alimentari possono diventare un paradigma di sostenibilità?

È possibile costruire nuove alleanze, tra i diversi attori che a vario titolo si occupano di sistemi alimentari, intorno a modelli di produzione, trasformazione, distribuzione, consumo del cibo, sostenibili e resilienti?

Ne abbiamo parlato insieme:
Massimiliano Lepratti e Francesca Federici di Economia e Sostenibilità
Mappatura_Cremona_Presentazione Esta
Matteo Rossi del Bio-distretto di Bergamo
Giulio Vulcano di ISPRA presentazione spreco ISPRA (per consultare il rapporto integrale rimandiamo alla pubblicazione Rapporto spreco alimentare)
Laura Rossi 
di Filiera Corta Solidale Presentazione
Rosita Viola
assessora del Comune di Cremona
Emilio Tanzi
direttore dell’azienda speciale Cremona Solidale.

A partire dai prossimi giorni come Filiera Corta Solidale ci attiveremo per sostenere la raccolta firme per una legge regionale di iniziativa popolare sull’Economia Sociale e Solidale.