Chiusura prossimo ordine giovedì 9 febbraio – prossimo ritiro martedì 14 febbraio
A cena con la locandiera: ricette di Carlo Goldoni

0,00

Esaurito

A cena con la Locandiera. Le ricette di Carlo Goldoni
Flavia Russo
Leone Verde, 2004
94 p. ; 22 cm

“Non detti in pianto vedendo la luce. Il che manifestò il mio carattere pacifico”. Così Carlo Goldoni presentando se stesso nei Mémoires. La capacità di opporre ai dolori la serenità, gli permise di “ciacolare” sulle pecche dei contemporanei come proprie di tutta l’umanità. Così, se pranzeremo con i suoi personaggi, li riconosceremo immediatamente: l’avaro ci servirà “roba brodosa”; la donna emancipata “intingoletti e salsette”, mentre la scaltra “cioccolata in guantiera”. L’onestà dei difetti di ognuno sarà garantita da Arlecchino, il più difettoso servitore del mondo: “Se t’inganno, prego el cielo de perdere quello che gh’ho più caro: l’appetito”. [dalla quarta di copertina]

Flavio Russo ha scritto di storia, costume, cucina, poesia, seguendo, rigorosamente, i sentieri della sua curiosità.
Nucci Conterno Russo, che ha curato le ricette del presente libro, ha inventato la leggendaria Osteria della Rosa Rossa, e l’esclusivissimo albergo-convento Al Cardinal Mazzarino.

Puoi prendere in prestito questo libro per un mese. Per richiedere il prestito ti basterà aggiungerlo alla spesa di “soli freschi“. Il libro sarà disponibile per il ritiro il martedì successivo, contestualmente alla prima distribuzione utile di “soli freschi”, presso lo spazio Filiera al Centro di via dell’Annona 11.

Torna in cima