a-tavola-nel-paese-che-non-ce_pierpaolo-pracca

A tavola nel paese che non c’è

Gratis!

A tavola nel paese che non c’è: il regno di utopia e la ricerca dell’altrove
Pierpaolo Pracca
Leone Verde, 2011
132 p. ; 22 cm

Il cibo ha un legame di profonda complicità con l’utopia ed è spesso uno dei motivi che la caratterizza. Cibo e alimentazione sono elementi fondamentali nella descrizione di una società immaginaria e, a seconda delle epoche storiche, possono essere segno distintivo di mondi fantastici dove prevale l’idea della frugalità quaresimale oppure dell’abbondanza. Questo libro ne racconta la storia e il significato, dai miti dell’età dell’oro alle ideologie novecentesche. Un viaggio dantesco sospeso tra “inferni” e “paradisi”, da Platone ad Huxley, da Esiodo a Orwell, dal rito del cibo al conformismo di quello industrializzato. [dalla quarta di copertina]

Pierpaolo Pracca è nato nel 1967 ad Acqui Terme (AL), dove risiede alternando il lavoro di scrittore a quello di psicanalista. Studioso di Storia delle mentalità, ha pubblicato diversi libri tra i quali ricordiamo: Natura e morale (2004), Cesare Pavese: il meriggio e il sacro (2006), Cesare Pavese: le colline e il sole(2007), Il venditore di poesie(2008). In questa collana ha pubblicato L’amore, la morte e il basilico – La cucina marsigliese di Jean Claude Izzo (2009) e A tavola nel paese che non c’è – Il regno di utopia e la ricerca dell’altrove. (2011).

Puoi prendere in prestito questo libro per un mese. Per richiedere il prestito ti basterà aggiungerlo alla spesa di “soli freschi“. Il libro sarà disponibile per il ritiro il martedì successivo, contestualmente alla prima distribuzione utile di “soli freschi”, presso lo spazio Filiera al Centro di via dell’Annona 11.

Il libro andrà riconsegnato, sempre nei giorni di ritiro della spesa di “soli freschi”, allo spazio Filiera al Centro.
Sarà possibile rinnovare il prestito per un secondo mese, contattando direttamente la Biblioteca del Seminario Vescovile di Cremona:
– di persona in via Milano 5 (lunedì 8,30 alle 13,30; dal martedì al venerdì 8,30-12; 14-17,30);
– via telefonica (0372458289);
– via mail (biblio.seminario@gmail.com).

Per ulteriori dettagli sulletempistiche, controlla il foglietto (talloncino di prestito) che ti verrà consegnato insieme al libro.

La mancata restituzione o manomissione del libro comporta l’addebito dell’intero prezzo di copertina per i libri ancora in commercio e il doppio del prezzo di copertina per i libri fuori catalogo. I libri non devono essere sottolineati o segnati, ma trattati con cura: sono un BENE COMUNE!

Netto per unità di vendita: 1 pz.
COD: 0966 Categoria: