Chiusura prossimo ordine giovedì 1 dicembre – prossimo ritiro martedì 6 dicembre
Ah, l’acqua

0,00

Esaurito

Il libro del tè
Okakura Kakuzo
Garzanti, 2016
90 p. ; 18 cm

La cerimonia del tè, nella sua sacra ed estetizzante immutabilità, è una delle tradizioni giapponesi – e in generale orientali – che più affascinano l’Occidente. In questo libro, scritto in inglese per un pubblico occidentale nel 1906, l’autore ricostruisce minuziosamente e con gusto moderno un rituale il cui valore simbolico è secondo soltanto all’importanza che riveste nel conservare una tradizione secolare. Ed è il miglior viatico per rivolgere uno sguardo d’insieme alla filosofia, alla storia, alla cultura orientale e alla sua ricezione in Occidente. Un classico moderno, in cui la storia del tè – dai miti connessi alla sua coltivazione fino alle rigide norme della sua preparazione – si tramuta in cammino spirituale alla scoperta dei preziosi tesori della saggezza orientale. [dal libro]

Okakura Kakuzo è stato uno scrittore giapponese. Nato in una famiglia di samurai di alto rango; trascorse l’infanzia in un tempio buddista dove studiò i classici cinesi; in seguito frequentò l’Università Imperiale di Tokyo, dove studiò filosofia e i modi di pensiero e di vita dell’Oriente contro l’Occidente. Nel 1890 fu fondatore della prima Accademia di Belle Arti del Giappone. Visse per lungo tempo negli Stati Uniti, dove fu consulente del Museum of Fine Arts di Boston. Okakura ha svolto un ruolo importante nella modernizzazione dell’estetica giapponese.

Puoi prendere in prestito questo libro per un mese. Per richiedere il prestito ti basterà aggiungerlo alla spesa di “soli freschi“. Il libro sarà disponibile per il ritiro il martedì successivo, contestualmente alla prima distribuzione utile di “soli freschi”, presso lo spazio Filiera al Centro di via dell’Annona 11.

Torna in cima