dieta-macrobiotica

La dieta macrobiotica di G. Ohsawa

Gratis!

La dieta macrobiotica o L’arte del ringiovanimento e della longevità
Georges Ohsawa
Astrolabio, 2010
171 p. ; 18 cm

Se le cognizioni principali della Macrobiotica (che significa “grande vitalità”) fossero state note all’Occidente, come potevano esserlo ai tempi di Marco Polo, la nostra medicina allopatica forse non sarebbe esistita, e la terapeutica avrebbe cercato di agire sulle cause delle malattie, non sugli effetti.
Medico e filosofo, nato a Kyoto 1893, Georges Ohsawa (Nyoiti Sakurazawa) è il fondatore della Macrobiotica. Il suo insegnamento è stato accolto in tutto il mondo con consensi incondizionati. Egli stesso ha fondato centri e scuole di Macrobiotica negli Stati Uniti, in Europa, in Francia, la sua seconda patria, e in molti altri paesi. In questo breve trattato Ohsawa, ispirandosi alle implicazioni biologiche che comporta la pratica dello Zen, espone il fondamentale principio della Macrobiotica, fondata sul concetto che il mondo è sottomesso a due forze antagoniste e complementari: Yin (la forza centrifuga) e Yang (la forza centripeta). Colui che le conosce può equilibrarle e ricondurre se stesso all’equilibrio naturale che

sarebbe proprio dell’uomo. [dal libro]

Georges Ohsawa (Nyoiti Sakurazawa) nacqua a Kyoto nel 1893. Medico e filosofo, fu il fondatore della Macrobiotica, e il suo insegnamento fu accolto in tutto il mondo con consensi incondizionati. Egli stesso fondò centri e scuole di Macrobiotica negli Stati Uniti, in Belgio, in Francia, la sua seconda patria, e in molti altri paesi. Morì in un incidente a Tokyo nel 1966, all’età di 74 anni.

Puoi prendere in prestito questo libro per un mese. Per richiedere il prestito ti basterà aggiungerlo alla spesa di “soli freschi“. Il libro sarà disponibile per il ritiro il martedì successivo, contestualmente alla prima distribuzione utile di “soli freschi”, presso lo spazio Filiera al Centro di via dell’Annona 11.

Il libro andrà riconsegnato, sempre nei giorni di ritiro della spesa di “soli freschi”, allo spazio Filiera al Centro.
Sarà possibile rinnovare il prestito per un secondo mese, contattando direttamente la Biblioteca del Seminario Vescovile di Cremona:
– di persona in via Milano 5 (lunedì 8,30 alle 13,30; dal martedì al venerdì 8,30-12; 14-17,30);
– via telefonica (0372458289);
– via mail (biblio.seminario@gmail.com).

Per ulteriori dettagli sulletempistiche, controlla il foglietto (talloncino di prestito) che ti verrà consegnato insieme al libro.

La mancata restituzione o manomissione del libro comporta l’addebito dell’intero prezzo di copertina per i libri ancora in commercio e il doppio del prezzo di copertina per i libri fuori catalogo. I libri non devono essere sottolineati o segnati, ma trattati con cura: sono un BENE COMUNE!

Netto per unità di vendita: 1 pz.
COD: 0914 Categoria: