ordini entro giovedì 30 novembre – ritiro martedì 5 dicembre
Mele Campanine cassetta 12kg, Gasperi

19,25

Esaurito

Mele in cassetta da circa 12 kg.
Varietà: Campanina.

La mela Campanina (in dialetto mirandolese: póm campanèn), conosciuta anche come mela della nonna, è una varietà di mela domestica appartenente alla tradizione della bassa modenese e mantovana.
I frutti sono di piccole dimensioni. La buccia è molto spessa e poco cerosa, di colore giallo-verde che diventa rosso-verde nei frutti esposti ai raggi del sole. La polpa è bianca-verdastra, molto soda e zuccherina. Il gusto è molto aromatico e leggermente acidulo.
Uno studio scientifico, compiuto dall’Università di Bologna, sulle caratteristiche di cinque mele antiche, fra cui la Campanina, mette in evidenza le sue qualità: elevato contenuto in sostanze antiossidanti (fino a 4 volte in più rispetto alla mela Golden Delicious), elevato contenuto in pectina e polifenoli, oltre che di acido ascorbico.
La raccolta dei frutti inizia mediamente verso la prima decade di ottobre e prosegue per circa un mese. A differenza di altre varietà, le mele Campanine si conservano facilmente fino ad aprile, senza l’uso del frigorifero.

Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente o con una piccola trapiantatrice.

I frutteti sono dotati di impianto antigrandine: un sistema di difesa meccanico che consiste nel posizionamento di reti a copertura delle piante, che consente di limitare i danni alle colture provocati dai cambiamenti climatici.
Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.

Irrigazione: i cambiamenti climatici stanno creando sempre più frequentemente situazioni di siccità estrema e gelate tardive anche fino a primavera inoltrata. Quando le gemme si schiudono e le prime foglie germogliano, le piante diventano estremamente sensibili al freddo e in queste fasi eventuali gelate possono creare danni molto significativi. Per questo l’azienda si è dotata di un doppio impianto irriguo: uno a goccia ed uno con microirrigatori con funzione antibrina.
Concimazione: letame.

Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l’autonomia energetica.

Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

Torna in cima