ordini entro giovedì 21 settembre – ritiro martedì 26 settembre
Solitudine del cittadino globale / Z. Bauman

0,00

Esaurito

La solitudine del cittadino globale
Zygmunt Bauman
Feltrinelli, 2015
227 p. ; 21 cm.

Si fa sempre più urgente, invece, la necessità di ridare il giusto spazio alla collettività e ridefinire la libertà individuale partendo dall’impegno collettivo. La politica deve ritrovare il suo spazio. Bauman lo individua nell’antica agorà, luogo privato e pubblico al tempo stesso. Qui l’uomo occidentale potrà tornare a interrogarsi, e le sofferenze private potranno essere finalmente pensate e vissute come problemi condivisi, comuni e politici.
[dalla quarta di copertina]

Puoi prendere in prestito questo libro per un mese. Per richiederlo è sufficiente aggiungerlo al tuo ordine. Il libro sarà disponibile il martedì successivo, contestualmente al ritiro della tua spesa, presso lo spazio Filiera al Centro di via dell’Annona 11.
Se vorrai rinnovare il prestito per un secondo mese, basterà chiedere alla Biblioteca del Seminario Vescovile di Cremona: via telefonica (0372458289); via mail (biblio.seminario@gmail.com).
Per ulteriori dettagli sulle tempistiche, controlla il foglietto (talloncino di prestito) che ti verrà consegnato insieme al libro.

La mancata restituzione o manomissione
del libro comporta l’addebito dell’intero prezzo di copertina per i libri ancora in commercio e il doppio del prezzo di copertina per i libri fuori catalogo. I libri non devono essere sottolineati o segnati, ma trattati con cura: sono un BENE COMUNE!

Torna in cima