Chiusura prossimo ordine giovedì 26 gennaio – prossimo ritiro martedì 31 gennaio
  • Banane CTM Altromercato, provenienti da aziende biologiche certificate e/o in conversione.

    Provenienza: Sud America.
    Il prezzo fair trade, superiore a quello di mercato, sostiene lo sviluppo delle comunità attraverso il finanziamento di strutture quali scuole e assistenza medica di base, così come progetti per il miglioramento della qualità e la conversione al biologico.
    Le confezioni, da circa 1kg, possono subire leggere variazioni dovute al calibro irregolare delle banane.

    Prodotto fornito da: Nonsolonoi Società Cooperativa Sociale, corso G. Matteotti 1, Cremona (CR).

  • Kiwi in confezione da circa 1 kg.
    Calibro medio.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Kiwi in confezione da circa 1 kg.
    Calibro medio.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in confezione da circa 2 kg.
    Varietà: Braeburn.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in cassetta da circa 12 kg.
    Varietà: Braeburn.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in confezione da circa 2 kg.
    Varietà: Campanina.

    La mela Campanina (in dialetto mirandolese: póm campanèn), conosciuta anche come mela della nonna, è una varietà di mela domestica appartenente alla tradizione della bassa modenese e mantovana.
    I frutti sono di piccole dimensioni. La buccia è molto spessa e poco cerosa, di colore giallo-verde che diventa rosso-verde nei frutti esposti ai raggi del sole. La polpa è bianca-verdastra, molto soda e zuccherina. Il gusto è molto aromatico e leggermente acidulo.
    Uno studio scientifico, compiuto dall'Università di Bologna, sulle caratteristiche di cinque mele antiche, fra cui la Campanina, mette in evidenza le sue qualità: elevato contenuto in sostanze antiossidanti (fino a 4 volte in più rispetto alla mela Golden Delicious), elevato contenuto in pectina e polifenoli, oltre che di acido ascorbico.
    La raccolta dei frutti inizia mediamente verso la prima decade di ottobre e prosegue per circa un mese. A differenza di altre varietà, le mele Campanine si conservano facilmente fino ad aprile, senza l'uso del frigorifero.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in cassetta da circa 12 kg.
    Varietà: Campanina.

    La mela Campanina (in dialetto mirandolese: póm campanèn), conosciuta anche come mela della nonna, è una varietà di mela domestica appartenente alla tradizione della bassa modenese e mantovana.
    I frutti sono di piccole dimensioni. La buccia è molto spessa e poco cerosa, di colore giallo-verde che diventa rosso-verde nei frutti esposti ai raggi del sole. La polpa è bianca-verdastra, molto soda e zuccherina. Il gusto è molto aromatico e leggermente acidulo.
    Uno studio scientifico, compiuto dall'Università di Bologna, sulle caratteristiche di cinque mele antiche, fra cui la Campanina, mette in evidenza le sue qualità: elevato contenuto in sostanze antiossidanti (fino a 4 volte in più rispetto alla mela Golden Delicious), elevato contenuto in pectina e polifenoli, oltre che di acido ascorbico.
    La raccolta dei frutti inizia mediamente verso la prima decade di ottobre e prosegue per circa un mese. A differenza di altre varietà, le mele Campanine si conservano facilmente fino ad aprile, senza l'uso del frigorifero.

    Concimazione organica.
    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.

  • Mele in confezione da circa 1 kg.
    Varietà: Fuji.
    Calibro: medio.

    Varietà precoce di mela caratterizzata dalla forma tondeggiante, buccia di colore rosso con striature, polpa succosa, sapore dolcemente aromatico.

    Concimazione organica.
    Trattamenti antiparassitari: metodi biologici.
    Prodotto proveniente da azienda biologica certificata.

  • Mele in confezione da circa 2 kg.
    Varietà: Fuji.

    Concimazione organica.
    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.

  • Mele in cassetta da circa 12 kg.
    Varietà: Fuji.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in confezione da circa 2 kg.
    Varietà: Fuji (calibro piccolo).

    Concimazione organica.
    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.

  • Mele in confezione da circa 2 kg.
    Varietà: Gala.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in cassetta da circa 12 kg.
    Varietà: Gala.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in confezione da circa 2 kg.
    Varietà: Gala.
    Calibro piccolo.

    Concimazione organica.
    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.

  • Mele in confezione da circa 1 kg.
    Varietà: Golden.
    Calibro: medio.

    Varietà precoce di mela caratterizzata dalla forma tondeggiante, buccia di colore rosso con striature, polpa succosa, sapore dolcemente aromatico.

    Concimazione organica.
    Trattamenti antiparassitari: metodi biologici.
    Prodotto proveniente da azienda biologica certificata.

  • Mele in confezione da circa 2 kg.
    Varietà: Golden.

    Concimazione organica.
    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.

  • Mele in cassetta da circa 12 kg.
    Varietà: Golden.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in confezione da circa 1 kg.
    Varietà: Granny Smith.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in cassetta da circa 12 kg.
    Varietà: Granny Smith.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele miste, in cassetta da circa 12 kg.
    Varietà mista, secondo le disponibilità del periodo (presenti sul nostro sito web, produttore Gasperi).
    Il produttore sceglierà diverse varietà da inserire in cassetta, fino al raggiungimento del peso concordato di 12 kg.
    Nella composizione della cassetta potrebbero non essere inserite tutte le varietà disponibili.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele miste, in cassetta da circa 12 kg.
    Varietà mista, secondo le disponibilità del periodo (presenti sul nostro sito web, produttore Gasperi).
    Calibro: piccolo.

    Il produttore sceglierà diverse varietà da inserire in cassetta, fino al raggiungimento del peso concordato di 12 kg.
    Nella composizione della cassetta potrebbero non essere inserite tutte le varietà disponibili.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in confezione da circa 12 kg.
    Varietà: Rosa.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Mele in confezione da circa 2 kg.
    Varietà: Rosa.

    Concimazione organica.
    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.

  • Nocciola intera Tonda e Gentile Piemonte con marchio di qualità IGP, sgusciata fresca, in confezione sottovuoto da 250 g.

    Trattamenti terreno: nessuno.
    Trattamenti piante: rame e zolfo. Il controllo dei parassiti infestanti è effettuato tramite monitoraggio del numero e fase biologica del parassita, in modo da poter intervenire in modo mirato e solo quando realmente necessario.
    Sgusciatura effettuata in azienda.

    Produzione: Azienda Agricola Scoiattolo Rosso di Filippi Gianluca, Strada Rossini 4, Carrù (CN).

  • Nocciola intera Tonda e Gentile Piemonte con marchio di qualità IGP, sgusciata e tostata, in confezione sottovuoto da 250 g.

    Trattamenti terreno: nessuno.
    Trattamenti piante: rame e zolfo. Il controllo dei parassiti infestanti è effettuato tramite monitoraggio del numero e fase biologica del parassita, in modo da poter intervenire in modo mirato e solo quando realmente necessario.
    Essiccazione, sgusciatura e tostatura effettuate in azienda.

    Produzione: Azienda Agricola Scoiattolo Rosso di Filippi Gianluca, Strada Rossini 4, Carrù (CN).

  • Pere in confezione da circa 1 kg.
    Varietà: Abate.

    Concimazione organica.
    Trattamenti antiparassitari: metodi biologici.
    Prodotto proveniente da azienda biologica certificata.

  • Pere in confezione da circa 1 kg.
    Varietà: Abate.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Pere in confezione da circa 1 kg.
    Varietà: Decana.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Pere in confezione da circa 1 kg.
    Varietà: Decana.
    Calibro: piccolo.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Pere miste in cassetta da 5 kg.
    Varietà: Abate e Decana.

    Superficie aziendale coltivata: 40 ettari.
    Semina: le piantine vengono acquistate da vivaisti in zona e messe a dimora manualmente (nei tunnel) o con una piccola trapiantatrice (a pieno campo).

    Trattamenti antiparassitari: lotta integrata.
    Coltivazioni estive: in tunnel o sotto telo ombreggiante per ridurre il più possibile l'uso di fitofarmaci (si evitano i trattamenti causati dall'umidità delle piogge, le scottature dei prodotti causati dai caldi torridi, si agevola il lavoro di chi deve raccogliere garantendo temperature umane), si limitano alcuni insetti come la cimice asiatica che predilige le colture all'aperto.
    Coltivazioni invernali: a pieno campo. In caso di gelo coperte con piccoli archetti e tessuti.

    Irrigazione: a goccia, in parte automatizzata (si annaffia nelle ore notturne per evitare le ore più calde del giorno che causerebbero stress alle piante) e in parte manuale, per favorire il risparmio idrico.
    Concimazione: letame.

    Per evitare il più possibile lo sfruttamento del suolo e i trattamenti, i tunnel utilizzati per la stagione primaverile/estiva vengono lasciati a riposo durante l'inverno.
    A pieno campo vengono fatte rotazioni con frutta (fragole, meloni, angurie) e cereali. Non vengono mai seminate le stesse colture per un ciclo di almeno 3 anni.

    Le celle frigorifere sono alimentate da un impianto fotovoltaico da 20 kw installato nel 2010 implementato da ulteriori 30 kw a inizio 2023 per raggiungere l'autonomia energetica.

    Coltivato da: Società Agricola Gasperi, via Matteotti 141, San Possidonio (MO)
    Trasportato su furgone aziendale che viaggia a pieno carico.

  • Pere sciroppate in vaso da 400g.

    Ingredienti: pere, zucchero, cannella.
    Provenienza frutta: Podere Villargine.

    Dopo l'apertura conservare in frigo e consumare entro pochi giorni.

    Prodotto per Società agricola Podere Villargine da 50Bio srl, via Milano 50, Salsommaggiore (PR).

Torna in cima